HOME

     Legge di Murphy               

           RICERCA

Prima legge di Gordon:
Se non vale la pena di fare una ricerca, non vale neanche la pena farla bene.

Legge di Murphy sulla ricerca:
Una ricerca abbastanza lunga tenderà a confermare ogni teoria.

Legge di Maier:
Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.

Corollari:

  1. Più vasta è la teoria, meglio è.
  2. Un esperimento è da considerarsi un successo se non più del 50% dei dati ottenuti deve essere scartato per ottenere una corrispondenza con la teoria.

Legge di Williams e Holland:
Se si raccolgono abbastanza dati, qualsiasi cosa può essere dimostrata con metodi statistici.

Teoria di Edington:
Il numero di ipotesi diverse formulate per spiegare un qualsiasi fenomeno biologico è inversamente proporzionale alla conoscenza disponibile.

Legge di Peer:
La soluzione di un problema cambia la natura del problema.

Legge di Harvard:
Nelle condizioni più rigorosamente controllate di pressione,temperatura, volume, umidità e altre variabili, l'organismo si comporterà come gli pare e piace.

Quarta legge delle modifiche:
Dopo attente e scrupolose analisi di un campione, ti verrà detto che era il campione sbagliato, e che non ha niente a che fare col problema.

Legge di Young:
Tutte le grandi scoperte si fanno per sbaglio.

Corollario:
Più grosso è il finanziamento, più tempo ci vuole a fare lo sbaglio.

Legge di Hersh:
La biochimica si espande fino a occupare tutto lo spazio e il tempo disponibili per la sua pubblicazione.

Legge del lavoro accurato:
Quando si lavora alla soluzione di un problema, fa sempre comodo sapere la risposta.

Legge di Feet:
Non replicare mai un esperimento riuscito.

Prima legge di Wyszkowski:
Nessun esperimento è riproducibile.

Legge della futilità:
Nessun esperimento è mai completamente fallito: può sempre servire da esempio negativo.

Principio del quadro generale:
I ricercatori scientifici sono talmente immersi nel loro universo limitato da non poter in nessun modo vedere il quadro generale di nulla, nemmeno della propria ricerca.

Corollario:
Il direttore di una ricerca dovrebbe sapere il meno possibile sul progetto specifico della ricerca che sta amministrando.

Legge di Brooke:
Quando un sistema arriva a essere completamente definito, qualche maledetto idiota scopre qualcosa che annulla il sistema o che lo espande fino a renderlo irriconoscibile.

Legge di Campbell:
La natura aborrisce uno sperimentatore vacuo.

Legge di Meskimen:
Non c'è mai tempo per farlo giusto, ma c'è sempre tempo per farlo ancora.

Prima legge del laboratorio:
Il vetro rovente ha esattamente lo stesso aspetto del vetro freddo.

Seconda legge del laboratorio:
Quando non sai che cosa stai facendo, fallo con la massima precisione.

Ottava regola di Finagle:
Il lavoro d'equipe è essenziale. Ti permette di dare la colpa a qualcun altro.

Credo di Finagle:
La scienza è vera. Non fatevi traviare dai fatti.

Legge di Hanggi:
Più stupida è la tua ricerca, più verrà letta e approvata.

Corollario:
Più importante è la tua ricerca, meno verrà capita.

Legge di Felson:
Rubare idee da una persona è plagio, rubarle da molte è ricerca.

Legge di Valery:
La storia è la scienza delle cose che non succedono due volte.

Commento di Darrow sulla storia:
La storia si ripete. È solo uno dei suoi difetti.

Regole di Pavlu per la ricerca a buon mercato:

  1. Nega l'ultima verità dell'elenco.
  2. Aggiungi la tua.
  3. Trasmetti ad altri l'elenco.

Legge di Cooper:
Se non capite una parola in un testo scientifico, ignoratela. Il brano ne potrà benissimo fare a meno.

Corollario di Bogovich:
Se il brano non ha senso senza la parola, non ne avrà nemmeno con la parola.

Guida pratica alla scienza moderna:

  1. Se è verde o si muove, è biologia.
  2. Se puzza, è chimica.
  3. Se non funziona, è fisica.

Estensione di Cerf:

  1. Se non si capisce, è matematica.
  2. Se non ha senso, è economia o psicologia.

Commento di Young sul metodo scientifico:
Non puoi arrivare qui da lì.

Commento di Macbeth sull'evoluzione:
La teoria migliore non è ipso facto una buona teoria.

Legge di Barr:
Chiedere a un gruppo di scienziati di rivedere la loro teoria è come chiedere a un gruppo di carabinieri di rivedere la legge.

Principio di affidabilità:
La differenza tra le leggi di natura e la legge di Murphy è che con le leggi di natura si può contare sul fatto che le cose andranno male sempre allo stesso modo.

Legge di Darwin:
La natura, quando può, ti dice le cose in faccia.

Estensione di Bloch:
Anche i darwinisti.

Prima legge del progresso scientifico:
Il progresso della scienza può essere misurato dall'accumularsi di eccezioni a leggi fino ad allora accettate.

Corollari:

  1. Le eccezioni battono sempre le leggi.
  2. Ci sono sempre eccezioni alle eccezioni che si conoscono.
  3. Una volta che ci si è impadroniti delle eccezioni, nessuno si ricorda più le regole.

Prima legge delle particelle fisiche:
Più corta è la vita di una particella, più alto è il costo per produrla.

Seconda legge delle particelle:
? ? ?

Osservazione di Einstein:
Se i teoremi matematici hanno attinenza con la realtà,non sono sicuri; se sono sicuri, non hanno attinenza con la realtà.

Legge di Finman sulla matematica:
Nessuno ha voglia di leggere le formule degli altri.

Legge di Golomb sui modelli matematici:
Confondere un modello con la realtà sarebbe come andare in un ristorante e mangiare il menù.

Legge di Muench:
Non c'è nulla che fa avanzare una scoperta quanto la mancanza di verifiche.

Leggi di Veilind sulla sperimentazione:

  1. Se la riproducibilità è un problema, conduci l'esperimento una volta sola.
  2. Se hai bisogno di una linea retta, trova solo due punti.

Legge di Lerman sulla tecnologia:
Ogni problema tecnico può essere risolto se ci sono abbastanza tempo e denaro.

Corollario:
Non c'è mai abbastanza tempo nè denaro.

Dilemma di Rocky:
Se i risultati di una ricerca non sono già noti prima di iniziare, non si troverà mai un fesso disposto a finanziarla.

Primo postulato di Thumb:
È meglio risolvere un problema con forte approssimazione e sapere la verità più o meno al 10 per cento, che esigere una soluzione esatta e non sapere la verità per niente.

Secondo postulato di Thumb:
Una falsità facile da capire e su cui si possa lavorare val più di una verità complessa e incomprensibile.

Prima legge di Jones:
Chi porta un notevole contributo in un qualsiasi campo, e ci rimane abbastanza a lungo, diventa un ostacolo al progresso in quel campo in proporzione diretta all'importanza del proprio contributo.

Legge di Mann:
Se uno scienziato scopre un qualsiasi fatto pubblicabile, quel fatto diventerà centrale alla sua teoria.

Corollario:
Quella teoria, a sua volta, diventerà centrale a tutto il pensiero scientifico.

Regola del righello:
La linea retta non esiste.

Legge di Grelb sugli errori:
In una qualsiasi serie di calcoli, gli errori avranno la tendenza a prodursi dalla parte opposta a quella da cui si comincia a controllare se ci sono errori.

Assioma di Robert:
Esistono solo errori.

Corollario di Berman:
L'errore di un uomo è la certezza di un altro uomo.

Quinta legge dell'inattendibilità:
Errare è umano, ma per incasinare davvero tutto ci vuole un computer.

Terza legge di Greer:
Un programma di computer fa quello che gli dici, non quello che vuoi.

Primo assioma di Leo Beiser sui computer:
Quando lo metti in memoria, ricordati dove lo metti.